generic vardenafil online

A cura del dott. Marco Salerno

 

Il narcisista presenta 4 paure principali:

 

  • Essere scoperto: mentre le persone emotivamente sane vogliono essere conosciute dagli altri e cercano compagni in grado di dare questo tipo di riconoscimento, i narcisisti tentano di nascondere i loro difetti e debolezze umane sia a se stessi che agli altri. Sono costretti ad essere perfetti in modo da non essere giudicati come persone mancanti di qualcosa senza speranza. Tutto ciò che e’ al di sotto della perfezione come essere normali o medi equivale a non valere nulla.
  • Perdere il controllo: i narcisisti sono veramente maniaci del controllo, mancando di un senso stabile di identità e di auto centramento, proiettano una immagine idealizzata di se stessi e dedicano tutte le loro energie per controllare l’immagine di perfezione che vogliono mostrare a chi li circonda.
  • Essere umiliati: vivono ogni esperienza di critica reale o percepita come una perdita della loro reputazione. Essere privati di uno status speciale ed essere trattati come una persona qualunque rappresenta un affronto insostenibile. Tutto ciò che possa indurre sentimenti di vulnerabilità e’ una umiliazione in quanto tale che minaccia la loro preziosa persona e innesca ferite narcisistiche o che evidenziano il loro senso di colpa. Essi sono così spaventati dal sentimento di umiliazione che possono arrivare senza motivo ad umiliare gli altri per non apparire vulnerabili essi stessi.
  • Essere rifiutati: per persone con DNP qualunque tipo di rifiuto personale o sociale o professionale rappresenta una prova molto invalidante di non essere amati. Mentre le persone sane nel tempo si risollevano e ricercano altre possibilità dopo un rifiuto, i narcisisti proveranno di tutto per attribuire la causa del loro rifiuto a chi sta loro vicino pur di fare autocritica.

 

Quali sono i comportamenti più frequenti nei narcisisti?

 

I narcisisti usano regole differenti dal resto delle persone, hanno un doppio standard per cui si aspettano un trattamento speciale in termini di benefici ed esenzioni. Così  come essi fanno cose fuori inconcepibili per la maggior parte di noi, si rifiutano di fare cose che la maggior parte delle persone eseguono senza problemi come:

  • Scusarsi
  • Assumersi responsabilità
  • Riflettere
  • Perdonare
  • Agire disinteressatamente
  • Esprime sentimenti reali
  • Valutare le sfumature emotive
  • Mostrare gratitudine
  • Accordare fiducia
  • Ammettere la propria vulnerabilità

Quali sono le fissazioni del narcisista?

 

  • Hanno problemi alimentari: disordini alimentari, bulimia, rapporto ossessivo con il cibo, rubano pietanza dal piatto ad altri.
  • Precedono chi cammina con loro perché sono impazienti e desiderano mostrare la loro superiorità.
  • Non sono propensi alla generosità, sono autoreferenziali per cui riciclano regali pur di non spendere o fanno regali senza sapere cosa piace all’altro o che non sono di nessuna utilità o donano in modo spropositato se vogliono ingraziarsi qualcuno.
  • Sono teorici della cospirazione, si vedono come vittime e proiettano la loro invidia e la loro paranoia sugli altri.
  • Ammirano i leader totalitari, considerano le persone da un punto di vista gerarchico e sono attratte da chi ha un forte potere.
  • Non rispondono mai in modo diretto alle domande e abbassano la guardia di chi sta loro vicino per evitare le responsabilità.
  • Riscrivono la storia ed interpretano gli eventi a loro piacimento e il passato e’ soggetto ad omissioni, distorsioni e bugie.
  • Parlano usando iperboli e superlativi
  • Creano problemi in prossimità di eventi significativi come matrimoni, lutti al fine di sabotarli.
  • Rimangono in contatto con gli/le ex, non avere limiti o confini li fa sentire superiori e in controllo nel momento stesso in cui stanno umiliando.
  • Interrompono le conversazioni; in particolare i narcisisti si sentono spinti a dominare la conversazione, si annoiano facilmente perché non apprezzano le sfumature e mancano di empatia, hanno poco autocontrollo, pensano di avere sempre cose più importanti da dire e credono di avere sempre il diritto di parlare.
  • Non sono dei grandi sportivi perché quando vincono gioiscono malignamente e si sentono superiori. Quando pensano di perdere non giocano affatto o inventano scuse per ritirarsi dalla competizione.
  • Sono abili attori, tendono a drammatizzare gli eventi e ficcano il naso nei problemi altrui.
  • Godono delle sofferenze altrui; il loro profondo interesse e il godimento che provano nel vedere gli altri avere problemi, e’ legato al fatto che si credono in diritto di avere sempre di più rispetto agli altri.
  • Sono aggressivi alla guida, fonte di pericolo per gli altri conducenti.

 

Come usano i social media?

 

Il narcisismo e social media e’ un abbinamento indissolubile perché il narcisista si alimenta grazie al maggior numero di persone che lo seguono sui social media, mostrano interesse per lui e gli rendono facile il  presentare un’immagine idealizzata di sé stesso e della propria vita. Le modalità di comunicazione più usate da un narcisista sui social media sono:

 

  • Proietta un’immagine perfetta di sé: passa molto tempo sui social, posta molti selfie, fa di tutto per avere un alto numero di followers anche se la maggior parte sono estranei e cerca di dare un’ immagine di sé altolocata.
  • Usare le altre persone come accessori della propria vita piuttosto che riconoscere il loro valore individuale: Pubblica immagini di amici o familiari non gradevoli senza curarsene o al contrario immagini idealizzate.
  • Dare troppe informazioni: i narcisisti sono inclini a condividere eccessive informazioni di se stessi e della loro vita personale poiché non sanno darsi dei limiti, agiscono in modo impulsivo, criticano apertamente i loro amici, compagna/o e non esitano a condividerele loro lamentele in pubblico. Possono usare i social per mettere in imbarazzo, punire o fare campagne diffamatorie.
  • Spesso fanno online trolling